~Il Passo Silenzioso Della Neve~

Ma qui il problema non è piacere, è piacersi. A piacere sono bravi tutti, ad uno possono piacere i tuoi occhi, o i tuoi capelli, o il tuo sedere, o le tue mani. Ma piacersi? Quando ti guardi allo specchio ed ogni cosa che vedi ti sembra sbagliata come si fa? Quegli occhi sembrano troppo scuri e spenti, i capelli pieni zeppi di nodi e crespi, il sedere troppo grosso o troppo poco sodo, le mani rovinate per tutte le volte che te le ritrovi in bocca a mangiarti le unghie.

A piacere ci vuole davvero poco.
daelea:

mistyvanilla:

thechiic:

omg everyone should have this on their blog

sexy as hayul

I was looking for this

daelea:

mistyvanilla:

thechiic:

omg everyone should have this on their blog

sexy as hayul

I was looking for this

(via emozion-e-o-cor)


Fëdor Dostoevskij, Le notti bianche

Fëdor Dostoevskij, Le notti bianche

(Fonte: hollywoodparty, via losbagliopiudolce)

lunaspina:

NOI. 

lunaspina:

NOI. 

(Fonte: life-as-ik-it)

sechiudogliocchinoncisei:

Ma..è fattibile come cosa? Bono a sapessi!

sechiudogliocchinoncisei:

Ma..è fattibile come cosa? Bono a sapessi!

(Fonte: inspicio)

Ci sto provando.

siamofragili:

Provando sul serio. Provando a fidarmi, lasciarmi sfiorare.

Sto provando a lasciarmi andare.

A lasciarmi il passato alle spalle, dimenticare tutto quanto e - porca miseria - a amarlo senza riserve, prendendo tutto come viene, come deve andare.

Amarlo perchè è bello, a volte fa male, ma ne vale la pena.

Io valgo tutto questo.

Siamofragili.

(Fonte: polveristellari)

(via albagalasso)

In quanti pezzi dobbiamo dividerci prima di arrivare a non riconoscerci più?

Marco Guazzone (via quegliocchimalinconici)

(Fonte: those-melancholy-eyes)

Le persone amano molto dare ciò che avrebbero più bisogno di ricevere.

O. Wilde (via ros-marinus)

(Fonte: occhimalinconici, via sentirsi)